Stampa

GR - SERIE A1/A2

on .

Nel fine settimana appena trascorso si è svolta ad Ancona la seconda prova del Campionato Nazionale a Squadre di serie A1 e A2 di Ginnastica Ritmica. A causa dell'emergenza sismica che vive purtroppo la nostra Regione, la gara ha dovuto subire un cambio di sede necessario soprattutto alla serenità di tutti. Complimenti alla Ginnastica Fabriano della Presidente Angela Piccoli per l'ottima organizzazione che ha permesso in tempi rapidissimi il trasloco di tutte le attrezzature necessarie. Dal canto suo la gara di A2 ha visto la buona collocazione dell'Aurora Fano (Pasquini Martina, Ermolova Alina, Bevilacqua Sofia, Gambini Sofia) nel gradino più basso del podio, al terzo posto con p.ti 93.150 alle spalle della Gymnica 96 giunta prima con p.ti 94.050 e della Polimnia Ritmica Romana che totalizza p.ti 93.300.

In classifica generale la Società fanese riesce così a risalire al 6° posto riscattando in parte l'opaca prestazione della prima prova.

IL PODIO DELLA SERIE A2

 

Nella massima serie del Campionato a Squadre per la Ginnastica Fabriano non bastano il 18.100 ottenuto al nastro dalla giovane promessa della nazionale Cicconcelli e nemmeno il 18.000 ottenuto dall'altro gioiellino fabrianese Baldassarri per riuscire a recuperare lo svantaggio dalla prima squadra classificata: la San Giorgio 79 che totalizza p.ti 103.900. Le fabrianesi  (Baldassarri Milena, Cicconcelli Letizia, Raffaelli Sofia e Mustafaeva Ksenya) mantengono la stessa posizione in classifica generale  salendo al secondo gradino del podio con p.ti 103.450 anche se resta il rammarico di un occasione sprecata a causa di un banale errore della straniera alle clavette. Terzo posto per  la Armonia Abruzzo con p.ti 102.250.  

IL PODIO DELLA SERIE A1