Ginnastica femminile

Stampa

GAF - MARY COCCIOLO D'EUROPA

on .

Finalmente è uscita la tanto attesa convocazione della squadra nazionale femminile juniores che si recherà a Berna dal 29 maggio al 6 giugno per disputare i Campionati Europei di ginnastica artistica femminile.

Maria Vittoria Cocciolo, stellina nascente della World Sporting Academy di San Benedetto del Tronto, allenata dalla nostra DTRF Elena Konyukhova e Jean Carlo Mattoni, ce l'ha fatta, ha staccato il pass per la Svizzera!

Affermiamo questo con soddisfazione non tanto perchè sia più importante della partecipazione dei nostri ragazzi della Virtus Macerata, Paolo Principi e Andrea Cingolani che proprio in questo momento stanno difendendo i colori nazionali nella stessa competizione maschile in versione Senior, abituati a palcoscenici mondiali, ma perchè è dalla partecipazione ai Campionati del Mondo di Rotterdam del 2010 della compagna di squadra e di allenamenti di Maria Vittoria, Jessica Mattoni, che una ginnasta marchigiana non si affacciava a manifestazioni così importanti, e per una partecipazione agli Europei Juniores bisogna tornare indietro di 20 anni, a Ilenia Santoni dell'Alma J.Fano, convocata a Birmingham nel 1996.

Quindi un successo del settore femminile marchigiano, dovuto alla caparbietà di una ragazzina e alla capacità di uno staff tecnico d'eccellenza che siamo certi continuerà a regalarci tante altre grandi emozioni.

Bravi! Veramente molto bravi tutti. E un grazie sincero dal C.R.Marche.

GAMBA Paolo e Andrea!...e finalmente FORZA Mary!!

 

 

Stampa

GAF - SERIE A1: WSA CON ONORE

on .

Nel settore femminile del Campionato Nazionale a a Squadre di serie A1 la World Sporting Academy di San Benedetto del Tronto conclude il proprio campionato al 7° posto con 72 punti speciali. Il torneo nazionale è dominato dalla corazzata Brixia che conquista il suo 14° titolo nazionale, facendo sua anche l'ultima prova di Torino con p.ti 140.150. Le sanbenedettesi, allenate da Elena Konyukhova e Jean Carlo Mattoni, hanno concluso la quarta gara con un dignitosissimo  piazzamento con p.ti 129.900 tenendosi così in una posizione sicura da eventuali sorprese in riferimento alla classifica. Le ginnaste: Cocciolo Maria Vittoria, Mattoni Joelle, Mattoni Jessica, Giommarini Valentina, Lenzini LauraMattioli Francesca hanno dimostrato di avere alle loro spallle quel bagaglio di esperienza tecnica e determinazione che ne fanno una compagine di tutto rispetto sul panorama del settore femminile.

 

A completamento della buonissima prestazione delle ginnaste, ci giunge la notizia che Maria Vittoria Cocciolo, già azzurra, è convocata  ai prossimi Campionati Europei Juniores. Brava!! Complimenti ai tecnici e ai dirigenti societari per lo splendido lavoro da parte di tutta la FGI Marche.

Da segnalare infine in campo femminile la buona prestazione della Virtus Pasqualetti Macerata che termina il Campionato di serie B nazionale all'ottavo posto frutto di una convincente quarta prova che vede le maceratesi Sgolastra Valentina, Ruffini Veronica, Pettinari Costanza, Maroni Agnese, Provinciali Chiara allenate da Principi Chiara ed Elisa Sacchi porsi a ridosso del podio, al 4° posto con p.ti 119.700

 

Stampa

GAF - 1^ SERIE A1 e B NAZ.

on .

Nel versante della femminile la prima prova vede come protagoniste la solita Brixia e Gal Lissone. Terza piazza per Ginnica Giglio in cresita rispetto alle edizioni passate. Buona prova per la WSA San Benedetto di Elena Konyukhova e Jean Carlo Mattoni neo promossa in A1, che un un totale di 129.800 si piazza ad un "tranquillo" settimo posto. Le ginnaste (Mattoni Jessica, Cocciolo M.Vittoria, Lenzini Laura, Mattoni Joelle e Giommarini Valentina) hanno disputato una buona gara con una punta di rilievo al corpo libero, dove le veterane sorelle Mattoni hanno dimostrato tutta la loro grande preparazione con due esercizi di grande professionalità.

La Virtus Macerata versione al femminile ha gareggiato nella B nazionale dove le ragazze di Chiara Principi e Elisa Sacchi hanno terminato in ottava posizione con p.ti 115.100 (Mileti Chiara, Ruffini Veronica, Sgolastra Valentina, Provinciali Chiara, Maroni Agnese, Bordi Miriam). Brave!!

Stampa

GAF - 2^ CAMP.REG. CATEGORIA e SPECIALITA'

on .

Il Campionato Regionale di Categoria e Specialità di Ginnastica Artistica Femminile chiude la sua fase con la 2^ prova disputatasi a Fermo sabato 14 novembre sotto l'attenta organizzazione della Ginnastica Giovanile Ancona. Non numerose le ginnaste presenti, segno di un cambio generazionale che fatica un pò a ripetersi, ma di un discreto livello tecnico che fa ben sperare per la fase nazionale che si terrà a Mortara il 12 e 13 dicembre.

Nella Categoria Junior 1^ fascia ottima la prestazione di Maria Vittoria Cocciolo (WSA San Benedetto) che con il punteggio di 55.500 fa sua la seconda prova e si aggiudica il titolo di Campionessa Regionale 2015. La ginnasta allenata da Elena Konyukhova e da Jean Carlo Mattoni, ha ben impressionato gli addetti ai lavori con esercizi puliti  e con note di difficoltà elevate. Alle spalle della sambenedettese si aggiudica la seconda piazza Ciccarelli Lara (Pisaurum Pesaro) con p.ti 45.950. La pesarese allenata da Cristiana Preti ha anche ottenuto un buon punteggio alla trave ma non è servito per confermare il piazzamento della 1^ prova.

L'anconetana Chiara Paggi (Giovanile Ancona) si aggiudica con il punteggio di 45.350 la seconda prova del Campionato Regionale Junior 2^ fascia e  il titolo di Campionessa Regionale confermando così il piazzamento della prima prova. La ginnasta allenata da Ilaria Colombo, Sara Sciocchetti e Sara Strologo relega al secondo posto una irriducibile Scrilatti Beatrice (Pisaurum Pesaro) con p.ti 40.500. Terzo gradino del podio per Seghetti Viola (Nardi J. Porto San Giorgio) con p.ti 40.050.

La Categoria Senior non presenta la veterana Jessica Helene Mattoni  (WSA San Benedetto) perchè impegnata in altra competizione ma con il punteggio della prima prova ottiene il pass per la fase nazionale p.ti 50.850.

 PODIO REGIONALE CAT. JUNIOR 1^ F.

Nella stessa giornata si è concluso il Campionato Regionale di Specialità Junior e Senior. Anche qui il 2015 non è stato molto generoso in fatto di partecipazione, ma le qualità tecniche espresse da alcune delle ginnaste fanno ben sperare per buoni piazzamenti alla fase nazionale di Civitavecchia del prossimo 4 e 5 dicembre p.v.

Questa la classifica del Campionato Regionale di Specialità

Corpo Libero Junior

1^ Di Domenico M.Carla (Artistica S. Elpidio) p.ti 12.800

2^ Ruffini Veronika (Virtus Macerata) p.ti 12.450

3^ D'Amore Clara (Nardi J. Porto San Giorgio) p.ti 11.950

 

Trave Junior

1^ D'Amore Clara (Nardi J. Porto San Giorgio) p.ti 11.600

2^ Rossi Rebecca (Giovanile Ancona) p.ti 11.000

3^ Riberti Giulia (Alma J. Fano) p.ti 9.050

 

Parallele Junior

1^ Ruffini Veronika (Virtus Macerata) p.ti 10.700

2^ Furlani Giorgia (Alma J. Fano) p.ti 7.300

 

Volteggio Junior

1^ Di Domenico M.Carla (Artistica S. Elpidio) p.ti 12.950

2^ Cutini Sara (Artistica S. Elpidio) p.ti 12.500

3^ Radoni Letizia (Giovanile Ancona) p.ti 12.050

 

Corpo Libero Senior

1^ Sgolastra Valentina (Art. Recanati) p.ti 13.350

2^ Camozzi Lucia (Alma J. Fano) p.ti 11.750

 

Trave Senior

1^ Provinciali Chiara (Virtus Macerata) p.ti 14.000

2^ Bordi Miriam (Virtus Macerata) p.ti 12.350

3^ Maroni Agnese (Virtus Macerata) p.ti 11.400

 

Parallele Senior

1^ Sgolastra Valentina (Art. Recanati) p.ti 11.050

 

Volteggio Senior

1^ Maroni Agnese (Virtus Macerata) p.ti 13.000

 

Stampa

GAF - 1^ SERIE C1/C2/C3A

on .

Al via la competizione a squadre regionali Serie C dell'Artistica Femminile. Il 4 ottobre presso la palestra federale "Appoggetti", organizzata dalla Società Victoria Fermo, le giovanissime allieve si sono affrontate nella prima prova a loro disposizione che le avvicinerà alla fase nazionale di Jesolo. Con la nuova formula a 4 livelli, la gara si è dipanata con qualche perplessità tra gli addetti ai lavori che hanno sì avuto la possibilità di presentare al via più ginnaste (anche molto piccole) e quindi più rappresentative, ma la rosa delle squadre giocoforza ai limiti. Buona l'impressione generale anche se un ritardo di preparazione ancora è presente in alcune compagini. Bene la WSA San Benedetto, la Nardi J. Porto San Giorgio e la Virtus Macerata che salgono sul podio più volte.

CLASSIFICA C1

1^ WSA San Benedetto p.ti 206.050 (De Santis Sofia, Giommarini Valentina, Palerma Alessia)

2^ Libertas Marotta p.ti 176.775 (Bruschi Denise, Mancini Elisa, Morbidelli Emma, Papolini Giorgia)

 

 

 

CLASSIFICA C2

1^ Virtus Macerata p.ti 130.200 (Domizioli Rebecca, Pettinari Costanza, Principi Sofia)

2^ Nardi J. Porto S. Giorgio p.ti 127.800 (Ribichini Sara, Sacchi Serena, Zampaloni Alessandra)

3^ Giovanile Ancona p.ti 127.575 (Fava Irene, Vittori Alice)

 

 

CLASSIFICA C3/A

1^ WSA San Benedetto p.ti 118.500 (Addazii Laura, More Rebecca, Urriani Margherita)

2^ Nardi J. Porto S. Giorgio p.ti 117.325 (Ameli Chiara, Properzi Chiara, Venanzoni Matilde)

3^ Virtus Macerata p.ti 111.850 (Cervigni Nicole, Leoni Emma)

Stampa

GAF - ALLEN. REG. ROMA

on .

GINNASTE E TECNICI DELLE MARCHE CON IL RESP. ACC. NAZ. ROMA

Inizio di attività, il 20 e 21 agosto, per le giovanissime del settore GAF con un controllo tecnico presso l'Accademia Nazionale di Roma. Le ginnaste seguite attentamente dalla DTRF Elena Konyukhova e dalla collaboratrice regionale Chiara Principi, si sono presentate al cospetto del Tecnico Nazionale Mauro Di Rienzo responsabile della palestra FGI del Centro G. Onesti dell'Acquacetosa di Roma per proseguire un programma precedentemente avviato e concordato con il DTNF Enrico Casella. Utili ed interessanti le indicazioni date alla fine delle due giornate di allenamento, stabilendo con queste, obiettivi ben definiti per il prossimo incontro.

Questo l'elenco delle ginnaste convocate: Filippini Lai (Pisaurum Pesaro); Morè Rebecca, Palerma Alessia, De Santis Sofia, Giommarini Valentina, Cocciolo M. Vittoria (WSA San Benedetto); Longo Rebecca(Fermo 85); Pettinari Costanza (Virtus Macerata); Vittori Alice (Giovanile Ancona)

Tecnici Presenti: Preti Cristiana (Pisaurum Pesaro); Sacchi Elisa (Virtus Macerata); Colombo Ilaria (Giovanile Ancona).

 

 

 

 

  

Stampa

GAF - COPPA ESTATE 2015

on .

Il 27 giugno 2015 nella cornice della Ginnastica in Festa di Pesaro, si è tenuta la prima Coppa Estate per rappresentative regionali. 12 le Regioni presenti. Il programma nuovo ed interessante, ha previsto la partecipazione di otto ginnaste della categoria Junior o Senior con la possibilità di presentare al massimo 2 attrezzi per ginnasta. Le ginnaste Marchigiane provenienti da più società, guidate dalla DTRF Elena Konyukhova e dalle collaboratrici regionali Chiara Principi e Sara Strologo, hanno fatto una buona gara, alternandosi e sostenendosi a vicenda, terminando la gara al quinto posto assoluto.

Questa le ginnaste: Mattoni Joelle (WSA S. Benedetto), Sgolastra Valentina (Virtus Macerata), Provinciali Chiara (Virtus Macerata), Ruffini Veronica (Virtus Macerata), Ciccarelli Lara (Piasurum Pesaro), Paggi Chiara (Giovanile Ancona), Radoni Letizia (Giovanile Ancona). Di Domenico M.Carla (Artistica P.S.Elpidio).   

LA RAPPRESENTATIVA REGIONALE GAF ALLA COPPA ESTATE

Stampa

GAF - LA WSA IN A1

on .

Riportiamo integralmente da "Riviera Oggi"

RIMINI– Jessica Hélène Mattoni, Joelle Elisabeth Mattoni, Valentina Giommarini, Maria Vittoria Cocciolo, Laura Lenzini: sono le ginnaste che, guidate dai tecnici Jean-Carlo Mattoni, Elena Konyukhova e Marcello Barbieri, hanno vestito i colori della ASD World Sporting Academy nelle quattro prove del Campionato di Serie A2 di Ginnastica Artistica Femminile, conducendola al successo e all’ingresso in Serie A1.

I giochi si sono aperti il 7 febbraio ad Ancona e sono stati sin da subito favorevoli alla World Sporting Academy: la gara viene chiusa dall’Associazione rivierasca in prima posizione, con un punteggio di 151.800 (40.950 al volteggio, 33.400 alle parallele asimmetriche, 38.600 alla trave e 38.850 al corpo libero) e con un distacco di 6.25 dalla seconda classificata, la AD Polisportiva Casellina. Decisamente un ottimo inizio. Forte del trionfo marchigiano, la World Sporting Academy porta a casa anche la seconda tappa del Campionato italiano di Serie A2, quella di Assago del 28 febbraio: 148.900 punti (40.550 al volteggio, 34.300 alle parallele asimmetriche, 37.250 alla trave, 36.800  al corpo libero), ma un infortunio al piede per Maria Vittoria Cocciolo, che è costretta a saltare terza prova di Firenze dell’11 marzo. Nella competizione toscana, la World Sporting Academy totalizza 145.950 punti (40.000 al volteggio, 32.800 alle parallele asimmetriche, 36.350 alla trave, 36.800 al corpo libero) e si conferma alla testa della classifica, sia della giornata che generale, lasciando intravedere sempre più vicina la promozione in Serie A1. La tappa di Rimini del 9 maggio è quella conclusiva e segna il ritorno in gara di Maria Vittoria Cocciolo. La World Sporting Academy inizia la propria gara al volteggio, concludendo la prima rotazione con un punteggio di 38.700  (13.000 Valentina Giommarini, 12.850 Jessica Hélène Mattoni, 12.850 Joelle Elisabeth Mattoni e 12.700 Laura Lenzini); il secondo turno vede le ragazze impegnate alle parallele asimmetriche, portatrici di 35.300 punti (12.000 Laura Lenzini, 11.900 Jessica Hélène Mattoni, 11.400 Valentina Giommarini e 11.100 Maria Vittoria Cocciolo) e di una solida seconda piazza provvisoria. La terza rotazione concede una pausa alla World Sporting Academy, che riprende la competizione al quarto turno con la trave e porta a termine una prova non proprio eccellente, con qualche caduta e prestazioni un po’ sottotono da parte delle atlete, riuscendo tuttavia a guadagnare un punteggio di 37.450 (13.150 Valentina Giommarini, 12.500 Laura Lenzini, 11.800 Jessica Héléne Mattoni e 10.700 Maria Vittoria Cocciolo) e a rimanere salda nelle prime posizioni. La quinta rotazione è quella del corpo libero, chiusa con 37.250 punti (12.600 Joelle Elisabeth Mattoni, 12.400 Jessica Hélène Mattoni e 12.250 Valentina Giommarini) e banco di prova finale per le ragazze, che assistono al sesto e ultimo turno dal bordo della pedana. A questo punto la classifica è fatta: la World Sporting Academy è seconda della giornata con 148.700 punti, dietro soltanto alla Robur Et Virtus (150.900), ma èin cima alla classifica finale, quella comprensiva di tutte e quattro le tappe del Campionato italiano di Serie A2, con 97 punti e un gap di ben 19 punti dalla seconda classificata, evola in Serie A1.

“Oggi le nostre ragazze non hanno brillato” – commenta il tecnico Jen-Carlo Mattoni – “Jessica (Hélène Mattoni, ndr) ha ancora qualche linea di febbre ed è sotto antibiotico e Maria Vittoria (Cocciolo, ndr) è rientrata solo oggi in gara dopo l’infortunio; in più, c’è stato qualche inconveniente in mattinata. Tutto questo ha fatto sì che le atlete non riuscissero ad esprimersi al meglio, ma siamo complessivamente soddisfatti: abbiamo sfiorato l’en-plein e comunque abbiamo dominato la classifica finale, meritando e ottenendo la promozione in Serie A1”. A conferma, arrivano le parole della tecnica Elena Konyukhova: “Oggi non è andata proprio come speravamo, ma siamo pur sempre arrivati secondi e non ultimi della giornata; inoltre, siamo in Serie A1, quindi siamo felici ugualmente”.

Una grande vittoria per l’ASD World Sporting Academy, l’Accademia Federale di Ginnastica Artistica che porta alta la bandiera della Riviera delle Palme e dà costante prova dell’alto livello del lavoro svolto dalle atlete e dagli allenatori. Il Campionato di Serie A2 si è chiuso con qualche rimpianto e con un po’ di amaro in bocca, quello tipico di chi punta sempre al massimo; ciononostante, ha portato il team a marchio WSA al trionfo e rappresenta non solo un traguardo importante, ma anche e soprattutto un punto di inizio per una promettente carriera in Serie A1 e per i prossimi appuntamenti nazionali e internazionali che vedranno impegnata la GAF della World Sporting Academy. GAMBA RAGAZZE!