Ginnastica femminile

Stampa

GAF - CAMP. REG. SERIE C1/C2

on .

Con la seconda prova tenutasi a Fermo domenica 26 novembre si è concluso anche il Campionato regionale di seri C1 e C2 del settore di Artistica Femminile con la proclamazione dei titoli regionali. Anche questo tenutosi in modalità Macroregione, per l'ultima volta, in quanto il regolamento del prossimo anno prevede il ritorno alle consuete modalità regionali, la gara nel mattino ha visto protagoniste le ginnaste della serie C2 con due gironi per poter far accedere al campo gara le 27 rappresentative delle 3 Regioni presenti. La classifica Marchigiana della seconda prova vede la riconferma con punti 120,200 dell'Artistica di Porto S.Elpidio (Alighieri Nicole e Sara Cutini) allenate da Claudia Rosini e Deborah di Mambro che in virtù delle due prove vinte si aggiudica il titolo regionale e la coppa messa a disposizione del C.R. Marche. Alle spalle delle elpidiensi, al secondo posto con punti 115,525 le ginnaste della Nardi Juventus di P.S. Giorgio (Ribichini Sara, Sacchi Serena e Zampaloni Alessandra) allenate da Lorena Pennacchietti e Caterina Manzotti. Terzo gradino del podio occupato dalla WSA San Benedetto (Rebecca More e Alessia Giovanna Palmera) allenate da Elena KonyukhovaJean Carlo Mattoni che totalizza punti 114,525.  

 

 

Nella serie C1 netta l'affermazione della WSA San Benedetto del Tronto (Cocciolo Maria Vittoria, De Santis Sofia e Giommarini Valentina) che con punti 199,025 si aggiudicano la seconda prova e il titolo di Campioni Regionali. Le ginnaste allenate dal duo Konyukhova e Mattoni hanno dato vita ad una buona prova anche se non priva di alcuni errori alla Trave e al C.Libero. Ci sarà tempo per perfezionare gli esercizi e per vedere il terzetto sambenedettese sicuro protagonista alle finali di Jesolo. Secondo posto con merito alle ginnaste della A.G.Giovanile di Ancona (Fava Irene, Radoni Letizia, Righi Giulia e Vittori Alice). Con punti 189,675 le ginnaste allenate da Sara Strologo, Sara Sciocchetti ed Ilaria Colombo sono salite di un gradino rispetto alla prova precedente ma non hanno potuto strappare il secondo posto nel campionato regionale che è andato alla Virtus P. Macerata (Mengascini Alessandra, Pettinari Costanza, Principi Sofia, Smorlesi Silvia) con punti 188,125 si sono classificate terze nella seconda prova. Le ginnaste allenate da Chiara Principi e Elisa Sacchi però forti del punteggio della prima prova (190,250) si aggiudicano il posto d'onore del Campionato Regionale. 

Stampa

GAF - NAZIONALE RUSSA A SAN BENEDETTO

on .

Se siete dalle parti di San Benedetto del Tronto, forse è il caso, se come noi siete appassionati di ginnastica, di fermarvi un attimo presso la tensostruttura di ginnastica artistica di Via Valcuvia. C'è da rimanere sbalorditi dalla bellezza e dalla professionalità delle ginnaste Russe. Forza, eleganza e determinazione si riescono ad intravedere anche in un periodo, per loro, di vacanza, dove comunque non rinunciano a provare e riprovare parti di esercizi mozzafiato con tecniche di esecuzione pressochè perfette. Senza trascurare preparazione fisica e coreografia. Aliya Mustafina è la regina indiscussa di questo meraviglioso gruppo, campionessa mondiale 2010, campionessa europea 2013, oro olimpico di Londra 2012 alle parallele assimmetriche, non tralasciando l'argento di squadra e il bronzo individuale, taciturna come al solito ma grande lavoratrice. Tra le giovani Kharenkhova Maria, oro alla trave e di squadra ai campionati europei juniores 2012 e oro confermato alla trave senior ai campionati europei di Sofia quest'anno. Completano il gruppo Ksenia Afanaseva, Anastasia Dmitrieva, Victoriia Komova, Angelina Meinikova, Maria Paseka, Anna Rodionova, Daria Skrypnik, Alla Sosnitskaia, Daria Spiridonova, Polina Federova, Elena Likhodolskaia, Ekaterina Kramarenko... delle quali, ci perdonerete se tralasciamo l'interminabile palmares. La squadra nazionale russa è seguita da uno staff di altissimo livello coordinato dal capo allenatore Evgenii Grebenkin e tra le allenatrici Marina Nazarova.

 

Grande emozione per le ginnaste del Federgymcamp regionale. Trovarsi a fianco delle ginnaste tra le più forti ed eleganti del mondo, non è cosa di tutti i giorni. Cercare di scoprire i segreti di un successo così forte è così lungo nel tempo è un'altra cosa, forse riservata ai tecnici che hanno avuto la fortuna di seguire i loro allenamenti. Per le nostre ginnaste riuscire a capire che dietro a tutto ciò si nasconde un grande lavoro ed una grande determinazione, coraggio, fiducia e rispetto è stato e rimarrà un esperienza fondamentale. Se si vuole, tutto è possibile, ma per ora è sufficiente un sorriso, un autografo ed una bella foto ricordo.

Stampa

GAF - 2^ CAMP. REG. CAT ALLIEVE

on .

Nella palestra federale "Federico Appoggetti" di Fermo si è svolta sabato 29 marzo la seconda prova del Campionato Regionale di Categoria Allieve 1°/2°/3°/4° livello in modalità Macroregione.

Anche questa volta problemi di classifica hanno fatto si che la dichiarazione ufficiale e quindi l'omologazione della gara avesse, per alcuni livelli, momenti di incertezza. Le richieste presentate di non attribuzione di bonus riconosciuti dalle giurie ma non comparsi nella determinazione del punteggio totale ottenuto, hanno comportato una fitta consultazione tra i responsabili federali ed il Presidente di Giuria. Valutate le regioni attraverso il regolamento attuale e preso atto dell'errore materiale commesso, le classifiche venivano rideterminate.

Il Comitato Regionale Marche si scusa con le ginnaste coinvolte.

 

ALLIEVE 1° LIVELLO

1^ Longo Rebecca (Ginn. Fermo 85) p.ti 58.842 

2^ Properzi Chiara (Nardi J. P.San Giorgio) p.ti .817

3^ Venanzoni Matilde (Nardi J. P.San Giorgio) p.ti 56.800

CAMPIONESSA REGIONALE 2014: LONGO REBECCA (Ginn. Fermo 85) p.ti 58.842

 

ALLIEVE 2° LIVELLO

1^ De Santis Sofia (WSA San Benedetto) p.ti 82.084

2^ Pettinari Costanza (Virtus P. Macerata) p.ti 77.409

3^ Sacchi Serena (Nardi J. P.San Giorgio) p.ti 76.624

CAMPIONESSA REGIONALE 2014: DE SANTIS SOFIA (WSA San Benedetto) p.ti 82.084

 

ALLIEVE 3° LIVELLO

1^ Giommarini Valentina (WSA San Benedetto) p.ti 88.317

2^ Righi Giulia (Giovanile Ancona) p.ti 71.809

3^ Giustozzi Carlotta (Ginn. Fermo 85) p.ti 68.492

CAMPIONESSA REGIONALE 2014: GIOMMARINI VALENTINA (WSA San Benedetto) p.ti 89.825

 

ALLIEVE 4° LIVELLO

1^ Ciccarelli Lara (Pisaurum Pesaro) p.ti65.034

2^ Radoni Letizia (Giovanile Ancona) p.ti 62.750

CAMPIONESSA REGIONALE 2014: COCCIOLO MARIA VITTORIA (WSA San Benedetto) p.ti 73.850

 

 

Stampa

GAF - 2^ PROVA CAMP. REG. SERIE B1/B2

on .

SERIE B1

La Virtus Pasqualetti Macerata conferma il suo dominio nella serie B1 di artistica femminile. Con una prova più centrata della precedente, con meno errori e una convinzione diversa le ginnaste allenate da Chiara Principi ed Elisa Sacchi (Di Domenico, Ruffini, Sgolastra, Bordi, Manzaneda e Provinciali) conquistano defitivamente il titolo di campionesse regionali con 135.377 p.ti. Secondo posto per la Pisaurum Pesaro (Ciccarelli, Ceccarelli, D'Amore, Rubino, Scrilatti e Seghetti) allenate da Cristiana Preti con 122.811 p.ti. Terza piazza per Giovanile Ancona (Radoni, Paggi, Rossi e Diamanti) tecnici Sara Strologo e Ilaria Colombo con p.ti 113.484

 

SERIE B2

Troppo forti le Sambenettesi (Cocciolo e Peyrone) che pur non partecipando alla seconda prova si aggiudicano con merito il Campionato Regionale di serie B2. Le inseguitrici si attestano quindi al secondo e terzo posto del podio. La Nuova GInnastica S.Elpidio di Massimo Anastasi vince la gara odierna. Le ginnaste (Ciaffaroni, Diomedei, Xafa) totalizzano 60.140 p.ti. Terze le ginnaste dell'Artistica Recanati allenate da Giuliana Lucarini (Lippi, Biagetti, Sampaoli, Rocchetti e Severini) con 57.520.

Stampa

GAF - 1° TORNEO ALLIEVE

on .

Ancora nel segno della Virtus P. Macerata la prima prova del Torneo Alieve di ginnastica artistica femminile. Nella palestra Federale "Appoggetti" di Fermo, domenica 2 febbraio si sono disputate le tre prove regionali in modalità Macroregione. Ospitando le regioni Abruzzo e Umbria circa 75 giovanissime ginnaste si sono affrontate ai quattro attrezzi, ognuna di loro in gara per la propria classifica regionale ma confrontandosi apertamente studiando potenzialità e tecniche delle possibili avversarie. Per le Marche Mengascini Alessandra si conferma Campionessa Regionale bissando il titolo già conquistato anno scorso. La giovane ginnasta allenata da Chiara Principi e Elisa Sacchi con punti 63,005 riesce a staccarele 41 avversarie e la seconda classificata, ginnasta della Nardi J. di Porto San Giorgio, Mancini Sofia, allenata da Lorena Pennacchietti, che totalizza 59,551 punti. Gradino più basso del podio per Bruschi Denise, ginnasta della Libertas Marotta, allenata da Ramona Saudelli e Valentina Berluti, ferma a punti 59,081.

 

Stampa

GAF - CAMP. REG. SERIE B2

on .

Sempre a Fermo, nella palestra Federale "Appoggetti" si sono svolti nel weekend passato i Campionati Regionali di Serie B2 quest'anno svolti nella modalità Macroregione. Tre regioni partecipanti Abruzzo, Marche ed Umbria ma con classifiche separate. Per lE Marche tre le società partecipanti. Gradino più alto del podio per la WSA San Benedetto ben dirette e allenate da Elena Konyukhova e Jean Carlo Mattoni che con punti 70,635 si aggiudica la prima prova con largo margine sulle avversarie. Le ginnaste sanbenedettesi (Cocciolo Maria Vittoria e Peyrone Veronika) hanno dimostrato una buona preparazione, con sicuri margini di miglioramento che fa ben sperare sul proseguo della squadra alle fasi successive. Seconda piazza per la Nuova Ginnastica S.Elpidio (Diomedi Chiara Maria, Ciaffaroni Alice, Xhafa Livia) allenate da Massimo Anastasi con punti 64,802 e terzo posto per la Ginnastica Artistica Recanati (Lippi Maria Darma, Biagetti Marta, Rocchetti Elena, Sampaoli Alessandra e Severini Ellen) preparate da Giuliana Lucarini che totalizzano 56,769 punti.

 

Stampa

GAF - CAMP. REG. SERIE B1

on .

Prima prova del Campionato regionale di serie B1 aggiudicata dalla Virtus Pasqualetti Macerata che con il punteggio di 130,638 è salita sul gradino più alto del podio seguita dalla Pisaurum Pesaro ferma a punti 113,708. Le ginnaste maceratesi(Sgolastra Valentina, Manzaneda Florencia, Di Domenico M.Carla, Bordi Miriam, Ruffini Veronica e Provinciali Chiara), allenate da Chiara Principi e Elisa Sacchi si sono discretamente comportate nei quattro attrezzi anche se qualche errore di troppo ha compromesso un punteggio che sicuramente poteva essere più sostanzioso. Le pesaresi (Ciccarelli Lara, D'Amore Clara, Scrilatti Beatrice, Seghetti Viola, Ceccarelli Claudia e Rubino Gaia) allenate da Cristiana Preti, hanno sostanzialmente avuto qualche problema in più soprattutto alle parallele. Primo test positivo comunque e utile per preparare al meglio la seconda prova.