Ginnastica femminile

Stampa

GAF - LA WSA IN A1

on .

Riportiamo integralmente da "Riviera Oggi"

RIMINI– Jessica Hélène Mattoni, Joelle Elisabeth Mattoni, Valentina Giommarini, Maria Vittoria Cocciolo, Laura Lenzini: sono le ginnaste che, guidate dai tecnici Jean-Carlo Mattoni, Elena Konyukhova e Marcello Barbieri, hanno vestito i colori della ASD World Sporting Academy nelle quattro prove del Campionato di Serie A2 di Ginnastica Artistica Femminile, conducendola al successo e all’ingresso in Serie A1.

I giochi si sono aperti il 7 febbraio ad Ancona e sono stati sin da subito favorevoli alla World Sporting Academy: la gara viene chiusa dall’Associazione rivierasca in prima posizione, con un punteggio di 151.800 (40.950 al volteggio, 33.400 alle parallele asimmetriche, 38.600 alla trave e 38.850 al corpo libero) e con un distacco di 6.25 dalla seconda classificata, la AD Polisportiva Casellina. Decisamente un ottimo inizio. Forte del trionfo marchigiano, la World Sporting Academy porta a casa anche la seconda tappa del Campionato italiano di Serie A2, quella di Assago del 28 febbraio: 148.900 punti (40.550 al volteggio, 34.300 alle parallele asimmetriche, 37.250 alla trave, 36.800  al corpo libero), ma un infortunio al piede per Maria Vittoria Cocciolo, che è costretta a saltare terza prova di Firenze dell’11 marzo. Nella competizione toscana, la World Sporting Academy totalizza 145.950 punti (40.000 al volteggio, 32.800 alle parallele asimmetriche, 36.350 alla trave, 36.800 al corpo libero) e si conferma alla testa della classifica, sia della giornata che generale, lasciando intravedere sempre più vicina la promozione in Serie A1. La tappa di Rimini del 9 maggio è quella conclusiva e segna il ritorno in gara di Maria Vittoria Cocciolo. La World Sporting Academy inizia la propria gara al volteggio, concludendo la prima rotazione con un punteggio di 38.700  (13.000 Valentina Giommarini, 12.850 Jessica Hélène Mattoni, 12.850 Joelle Elisabeth Mattoni e 12.700 Laura Lenzini); il secondo turno vede le ragazze impegnate alle parallele asimmetriche, portatrici di 35.300 punti (12.000 Laura Lenzini, 11.900 Jessica Hélène Mattoni, 11.400 Valentina Giommarini e 11.100 Maria Vittoria Cocciolo) e di una solida seconda piazza provvisoria. La terza rotazione concede una pausa alla World Sporting Academy, che riprende la competizione al quarto turno con la trave e porta a termine una prova non proprio eccellente, con qualche caduta e prestazioni un po’ sottotono da parte delle atlete, riuscendo tuttavia a guadagnare un punteggio di 37.450 (13.150 Valentina Giommarini, 12.500 Laura Lenzini, 11.800 Jessica Héléne Mattoni e 10.700 Maria Vittoria Cocciolo) e a rimanere salda nelle prime posizioni. La quinta rotazione è quella del corpo libero, chiusa con 37.250 punti (12.600 Joelle Elisabeth Mattoni, 12.400 Jessica Hélène Mattoni e 12.250 Valentina Giommarini) e banco di prova finale per le ragazze, che assistono al sesto e ultimo turno dal bordo della pedana. A questo punto la classifica è fatta: la World Sporting Academy è seconda della giornata con 148.700 punti, dietro soltanto alla Robur Et Virtus (150.900), ma èin cima alla classifica finale, quella comprensiva di tutte e quattro le tappe del Campionato italiano di Serie A2, con 97 punti e un gap di ben 19 punti dalla seconda classificata, evola in Serie A1.

“Oggi le nostre ragazze non hanno brillato” – commenta il tecnico Jen-Carlo Mattoni – “Jessica (Hélène Mattoni, ndr) ha ancora qualche linea di febbre ed è sotto antibiotico e Maria Vittoria (Cocciolo, ndr) è rientrata solo oggi in gara dopo l’infortunio; in più, c’è stato qualche inconveniente in mattinata. Tutto questo ha fatto sì che le atlete non riuscissero ad esprimersi al meglio, ma siamo complessivamente soddisfatti: abbiamo sfiorato l’en-plein e comunque abbiamo dominato la classifica finale, meritando e ottenendo la promozione in Serie A1”. A conferma, arrivano le parole della tecnica Elena Konyukhova: “Oggi non è andata proprio come speravamo, ma siamo pur sempre arrivati secondi e non ultimi della giornata; inoltre, siamo in Serie A1, quindi siamo felici ugualmente”.

Una grande vittoria per l’ASD World Sporting Academy, l’Accademia Federale di Ginnastica Artistica che porta alta la bandiera della Riviera delle Palme e dà costante prova dell’alto livello del lavoro svolto dalle atlete e dagli allenatori. Il Campionato di Serie A2 si è chiuso con qualche rimpianto e con un po’ di amaro in bocca, quello tipico di chi punta sempre al massimo; ciononostante, ha portato il team a marchio WSA al trionfo e rappresenta non solo un traguardo importante, ma anche e soprattutto un punto di inizio per una promettente carriera in Serie A1 e per i prossimi appuntamenti nazionali e internazionali che vedranno impegnata la GAF della World Sporting Academy. GAMBA RAGAZZE!

Stampa

GAF - THANK YOU CAROL!!

on .

C.A. ORCHARD CON IL PRESIDENTE FGI MARCHE BAIONI E LA DTRF KONYUKHOVA E LA RRGF TARSI

 

Determinazione, competenza, passione, energia e tanta tanta positività, questo è quanto una grande Tecnica può trasmettere in maniera semplice e diretta se si ha la fortuna di poterla incontrare. Carol Angela Orchard, canadese prestata alla Gran Bretagna, specialista alla trave con contratto tedesco per il 2015 è tutto questo. Una signora elegante, molto sorridente che trasmette una forza esagerata e un amore per il suo lavoro che non ha confini. Come la sua esperienza e la sua voglia di dare a chi sa e vuole ascoltare. Quasi alla fine di un tour che l'ha vista presente nel Lazio, in Emila Romagna, nella nostra regione con la collaborazione dei Comitati Abruzzo ed Umbria e poi in Toscana, Carol non si è mai risparmiata e a tutti, tecnici e ginnaste, ha saputo dare parole di incoraggiamento, di stimolo oltre che importanti e fondamentali consigli tecnici. Una signora e una allenatrice a tutto tondo. Un grande esempio per tutti noi. Grazie Carol.

 

 

  

 

Stampa

GAM/GAF SERIE A1/A2 - WSA: METTE IL TURBO!!

on .

Nella terza prova del Campionato Nazionale per rappresentative di serie A1 e A2 tenutosi al PalaMandela di Firenze sabato 14 marzo la WSA San Benedetto mette il turbo e centra anche questa importante prova utile alla classifica finale e alla promozione in A1. Gara comunque non facile per le ginnaste allenate da Elena Konyukhova e Jean Carlo Mattoni. Prive dell'infortunata Maria Vittoria Cocciolo, che purtroppo rimanda anche il suo primo appuntamento con la maglia azzurra, e con una delle sorelle Mattoni influenzata, la squadra dimostra tutta la sua compattezza nella buona prova di Valentina Giommarini (anche lei in odore di azzurro) e della ginnasta modenese, in prestito, Laura Lenzini. Joelle e Jessica Mattoni sempre affidabili pur nelle condizioni avverse e il gioco è fatto: p.ti 145.950 e posto più alto del podio con alle spalle la Polisportiva Casellina a tre decimi, p.ti 145.650 giunta seconda e il Centro Sportivo Bollate terzo con p.ti 143.900.

WSA SAN BENEDETTO

Fa quello che può, ma soprattutto mantiene una buona classifica, anche la Virtus P. Macerata nella serie A1 Maschile. Privi del Campione Nazionale Assoluto in carica Paolo Principi, infortunatosi nella gara di Milano, Cingolani e De Vecchis si fanno carico della gara e ottengono un buon terzo posto con p.ti 164.25 alle spalle delle compagini lombarde Ginn. ProCarate vincitrice della terza prova con p.ti 167.00 e della Ginnastica Meda seconda con p.ti 166.500.

Quinta classificata la Nardi Juventus di Porto San Giorgio con p.ti 163.00. La squadra di Fabio Fedozi non riesce a ripetere la buona prestazione della prima prova di Ancona ma ottiene comunque stabilità nella classifica di campionato.

Da segnalare infine la buona prestazione del marchigianissimo Carlo Macchini, in prestito alla Ginnastica Pro Carate, con prestazioni di rilievo al cavallo con maniglie, alle parallele e alla sbarra. Bravo!

Stampa

GAF - A2 WSA CONFERMA CON CARATTERE

on .

Nella stupenda cornice del Forum di Assago, di fronte a 7.000 spettatori la WSA di San Benedetto conferma la propria supremazia nella serie A2 femminile. La gara in realtà non è stata per niente facile. Le ginnaste Sanbenedettesi rimaste quasi subito prive di Maria Vittoria Cocciolo, infortunatasi ad una caviglia dopo una rovinosa caduta alle parallele, veniva trasportata al pronto soccorso medico per accertamenti non riusciendo a portare a termine le ultime due rotazioni. E' qui che le ginnaste allenate da Elena Konyukhova e Jean Carlo Mattoni hanno dimostrato tutta la loro forza e determinazione e, spinte dalle veterane Jessica e Joelle Mattoni, hanno saputo reagire. Buona la prestazioni del prestito Laura Lenzini, ma soprattutto ottima la prova della ancora allieva Valentina Giommarini che totalizzava individualmente nei 4 attrezzi p.ti 48,350. Gradino più alto del podio, meritato, al termine della gara, con p.ti 148.900. Seconda classificata la SG Torino con p.ti 145,900, terza CS Bollate con p.ti 145.450.

Resta la preoccupazione per le condizioni di Maria Vittoria, in procinto di partire per il Canada ed indossare la sua prima maglia azzurra. Alla piccola ginnasta Sanbenedettese i migliori auguri di pronta guarigione da tutta la ginnastica marchigiana.

IL PODIO DELLA A2 GAF AD ASSAGO

Stampa

GAF A2 - WSA S.BENEDETTO SPICCA IL VOLO!

on .

 IL PODIO DELLA SERIE A2 GAF ANCONA 2015

Al PalaRossini di Ancona sabato 7 febbraio 2015 nella prima prova del Campionato Nazionale di Serie A2 GAF le ginnaste di San Benedetto hanno dimostrato tutto il loro valore con un perentorio primo posto che non lascia dubbi sulle capacità tecniche e le potenzialità della Società marchigiana. Sfuggito di un soffio il salto nella A1 lo scorso anno, Elena Konyukhova e Jean Carlo Mattoni hanno perfezionato il tiro e preparato a dovere la gara con l'innesto delle giovanissime Maria Vittoria Cocciolo e Giommarini Valentina a dar manforte alle sorelle veterane, Jessica e Joelle Mattoni supportate dal prestito modenese Laura Lenzini e dalla competenza del suo tecnico Marcello Barbieri. Gara ovviamente non facile, visto la qualità delle avversarie, ma una bella prova di Maria Vittoria (in odore di azzurro) e di Jessica, seppur febbricitante, hanno permesso di staccare un biglietto di solo andata per la serie maggiore. 151.800 p.ti è il verdetto finale che vale il gradino più alto del podio. Alle spalle la Polisportiva Casellina di Riccardo Brilli e Fabiola Cantini giunta seconda con p.ti 145.550 e la Ginnastica Ardor di Padova di Valentina Spongia terza con un totale di p.ti 141.250.

Complimenti ragazze!!

Stampa

GAF - TORNEO REG. ALLIEVE (2)

on .

Domenica 1 febbraio 2015 presso la palestra della ASD Ginnastica Giovanile Ancona si è tenuta la prima prova del Torneo Regionale Alleve di Artistica Femminile (fascia unica), al quale hanno preso parte 22 giovani ginnaste marchigiane.

Vince la gara Morbidelli Emma della Libertas Marotta allenata da Stefania Dottori, Berluti Valentina e Saudelli Ramona con p.ti 62.375 mentre seconda si classifica la ginnasta di casa Fava Irene con p.ti 61.900 allenata da Sara Strologo, Ilaria Colombo e Sara Sciocchetti. Terza ancora una ginnasta della Libertas Marotta, Bruschi Denise con p.ti 60.775.

PODIO 1^ TORNEO ALLIEVE 2015 

Stampa

GAF - SPECIALITA' D'ORO PER VALE!

on .

Mortara, finale nazionale di specialità alle parallele categoria Junior. E' il momento tanto atteso da Valentina. L'esercizio è buono, il punteggio pure: 11.00. Appena sotto di pochi decimi rispetto alla qualificazione. Salgono le altre ginnaste. Il 10.90 della ginnasta di Melzo non è sufficiente e nemmeno il 10.95 della ginnasta di Cuneo non basta. Valentina Sgolastra è la nuova campionessa italiana di specialità Junior alle parallele asimmetriche. E poi, come d'obbligo, inizia la festa!

VALENTINA SGOLASTRA

La ginnasta della Virtus P. Macerata manca poi successivamente il podio del Corpo Libero per pochi decimi di punto. Valentina, allenata da Chiara Principi ed Elisa Sacchi, si piazza infatti al 5° posto nella finale a otto con punti 11.50.

Da segnalare infine la buona prova della compagna di squadra della Virtus Macerata alla trave nella categoria Senior di Chiara Principi, 4^ classificata in finale all'attrezzo con punti 12.05.

VALENTINA E LE ALLENATRICI PRINCIPI E SACCHI